Skip navigation


…puntini…
affidati ad un foglio bianco,
irrequieti, ansiogeni segnali
dal retromondo dei pensieri inespressi…


…puntini…
racchiudono immagini
sfuocate …lontane,
proiezioni dell’improbabile…


…puntini…
sospese sfuggenti emozioni,
tocchi lievi delle dita
che sfiorano un viso sognato…


…puntini…
protesi verso l’infinito…
a formare nodi indissolubili
di un legame irrinunciabile…

.

.

.

potrei fiorire da un momento all’altro…

.

.

.

.

 
La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre.


A.EINSTEIN


,


ti farò spugna
per assorbire i colori
che Io deciderò
ti farò creta
per essere plasmata
dal Mio vizio
ti farò donna
per essere gustata
dai Miei sensi
chiudi gli occhi
e lasciati trasportare
nei viali alberati dell’anima
Io il faro
che ti guiderà
affinché
tu non perda la strada

(Plasmandoti – Andrea Leone)


perché il mondo esterno deve prevalere?

perché deve avere un senso solo ciò che è reale, concreto, visibile, materiale, razionale, toccabile, riproducibile, misurabile…scientificamente provato?

e tutto il resto? la fantasia, i sogni, le emozioni, le pulsioni improvvise, le coincidenze, le intuizioni…?

l’universo è nella mente...

energia oltre la materia.

.


ti ho cercato
oltre spesse coltri di nubi
dove la luna, incontrastata signora
domina la notte


s’è spezzato l’incantesimo
del sogno perfetto …
non c’eri, semmai c’eri stato
nelle mie fantasie di bambina
che rincorre una stella

 .

__________________________________

ho innalzato nella mente architetture bizzarre,
immaginato teorie azzardate
sostenute solo da sottilissimi fili illogici
che sorreggevano audaci castelli di carta …

crollati ….al sospiro che mi è sfuggito
quando ho smesso di crederci

________________________________________________________________________________________________________

.

The WordPress.com stats helper monkeys prepared a 2011 annual report for this blog.

Here’s an excerpt:

A San Francisco cable car holds 60 people. This blog was viewed about 1.100 times in 2011. If it were a cable car, it would take about 18 trips to carry that many people.

Click here to see the complete report.


all’inizio di ogni nuovo anno siamo tutti presi dai buoni propositi da mettere in atto nell’arco dei 12 mesi, poi alla fine …bilancio: neppure la metà trova una realizzazione


per questo 2012 ho deciso un cambio di rotta a 360 gradi, mi faccio un anno al contrario, pieno zeppo di cattivi propositi


(caso mai si verificasse la profezia maya non voglio perdere l’occasione di tirare fuori finalmente il mio lato bastardo e cinico)


quali i cattivi propositi?
eh no…topsecret ….mai mettere il ‘nemico’ in condizione di potersi difendere!!!


cattivo anno a tutti!

…si sente…

agli inizi molto debolmente…e tuttavia distintamente

Si sente la neve cadere lenta nell’aria,

ogni fiocco con un suono proprio e distinto

e non ostacolato nella caduta

così che i suoni di tutti quei fiocchi non mescolano né stridono

ma si fondono invece in un canto…

…quello  della  neve…


(adattamento da ‘Canto della neve silenziosa’ H.Selby)